Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

Rimani informato sugli aggiornamenti di SOS-OFFICE. Inserisci il tuo indirizzo e-mail: Informativa sulla privacy

Purtroppo, Excel non dispone di un sistema per aggiungere in modo semplice uno o più assi arbitrari ad un grafico. In questo tutorial mostreremo come aggiungere un asse orizzontale arbitrario ad un grafico.

Partiamo dalla situazione presentata nella figura che segue

Aggiungere un asse orizzontale arbitrario ad un grafico Excel

Immaginiamo di voler aggiungere a questo grafico un asse orizzontale che rappresenta il valore medio. In pratica avremo una linea rossa che taglia il grafico in corrispondenza del valore medio.

La prima cosa da farsi, dunque è calcolare il valore medio. In C2 e C3 dobbiamo inserire la formula che calcola la media (=Media(B2:b13)): le due celle devono contenere lo stesso valore.

Una volta calcolata la media, selezionate e copiate le celle C2:C3, quindi selezionate il grafico e incollate su di esso i dati copiati (basterà premere Ctrl+V). Il valore della media compare come due colonne aggiuntive al grafico.

Aggiungere un valore al grafico

Ora fate clic su una di queste due colonne per selezionare questa serie di dati e applicate a questa serie un tipo di grafico a linee. Per farlo basta portarsi alla scheda Progettazione degli strumenti grafico, premere il pulsante Cambia tipo di grafico (il primo a sinistra) e nella nuova finestra scegliere un grafico a linee senza marcatori (il primo grafico a linee fra quelli disponibili è perfetto).

Ora i valori relativi alla media si presentano come una piccola linea. Selezionatela per selezionare questa serie di dati. Fate clic su di essa col tasto destro del mouse e scegliete Formato serie dati. Nella nuova finestra, nella scheda Opzioni serie, selezionate l'opzione Asse secondario. Chiudete la finestra.

È comparso uno nuovo asse verticale che non ci serve. Selezionate il grafico e, nella scheda Layout degli strumenti grafico, aprite il menu del pulsante Assi e scegliete Asse verticale secondario > Nessuno. Riaprite il menu del pulsante Assi e scegliete Asse orizzontale secondario > Altre opzioni asse orizzontale secondario.

Visualizzerete la finestra

Modificare le opzioni di un asse di un grafico Excel

L'operazione più importante da fare consiste nel selezionare l'opzione Ai segni di graduazione nella sezione Posizione asse: questo farà allargare la riga che indica il valore medio attraverso tutto il grafico.

Per migliorare l'aspetto degli grafico, scegliete Nessuno, per i segni di graduazione e le etichette dell'asse. Portatevi poi alla sezione Colore linea e scegliete l'opzione Nessuna linea.

Abbiamo quasi finito. Per migliorare ulteriormente l'estetica del grafico dobbiamo intervenire sull'asse orizzontale principale. Riaprite il menu del pulsante Assi e scegliete Asse orizzontale principale > Altre opzioni asse orizzontale principale. Si aprirà una finestra identica a quella su cui abbiamo lavorato per modificare l'asse secondario. Anche qui  scegliete l'opzione Ai segni di graduazione nella sezione Posizione asse.

Il grafico ora è come nella figura che segue.

l'asse arbitrario nel grafico

Si potrebbe perfezionare il grafico aggiungendo una etichetta all'asse secondario. Per prima cosa occorre selezionare la serie di dati che rappresenta la media. In queste condizioni non è facile farlo. Piuttosto, nel gruppo selezione corrente, della scheda Formato degli strumenti grafico, selezionate Serie2

selezionare un elemento del grafico

Fatto questo, portatevi alla scheda Progettazione degli strumenti grafico e, nel gruppo Dati, premete il pulsante Seleziona dati. Nella nuova finestra scegliete Serie2 poi premete Modifica. Vedrete una nova finestra. Nella casella Nome, scrivete Media, che sarà il nuovo nome della serie.

Chiudete tutte le finestre e, lasciando selezionata la serie, portatevi alla scheda Layout degli strumenti grafico e, nel gruppo Etichette, premete il pulsante Etichette e scegliete una posizione per l'etichetta.L'etichetta è assolutamente da modificare: innanzi tutto ne compaiono 2. Una va selezionata (basta fare clic due volte sull'etichetta da cancellare) e cancellata. Poi occorre fare clic sull'etichetta rimasta col tasto destro del mouse  e scegliere Formato etichette dati. Nella nuova finestra scegliete di mostrare sull'etichetta il nome della serie e non il valore. Formattate anche l'etichetta come preferite. Se volete modificare la posizione dell'etichetta, potete selezionarla e trascinarla dove preferite.

L'etichetta aggiunta al grafico

Commenti   

Michele
#1 Michele 2013-12-07 20:39
Indicazione tanto semplice quanto grandiosa!! ;-)
Ma ho notato che scompare l'etichetta del titolo del grafico, chiedo se conoscete anche un metodo per linkare il titolo del grafico al valore di una cella.
Vi ringrazio anticipatamente della risposta.
Michele
Citazione
Joomla templates by a4joomla