Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

Rimani informato sugli aggiornamenti di SOS-OFFICE. Inserisci il tuo indirizzo e-mail: Informativa sulla privacy

Nel post di oggi voglio presentare la funzione di Excel CELLA().

Il nome di questa funzione può trarre un po' in inganno, perché sembra che possa fornire informazioni soltanto sulla cella che le passiamo come argomento. In realtà questa funzione è in grado di fornire tantissime informazioni.

Il primo argomento di questa funzione, infatti, permette di determinare qual è l'informazione che vogliamo ricavare.

i valori possibili Sono i seguenti:

  • col: restituisce il numero della colonna che contiene la cella specificata come secondo argomento;
  • colore: restituisce il valore uno se la cella è stata formattata con un colore nel caso in cui contenga valori negativi, altrimenti restituisce 0;
  • formato: restituisce un valore di testo che corrisponde al formato numerico della cella passata come secondo argomento . Per le stringe restituite in relazione ai valori numerici contenuti nella cella vi rimando alla guida in linea;
  • indirizzo: restituisce un valore di testo con l'indirizzo assoluto della cella passata come secondo argomento;
  • larghezza: restituisce una matrice con due elementi che Rappresentano rispettivamente la larghezza della colonna e un valore booleano che assume il valore true se la larghezza della colonna è l'impostazione predefinita o false se la larghezza della colonna è stata impostata dall'utente;
  • nomefile: restituisce il nome e il percorso del file che contiene la cella specificata come secondo argomento, se non si specifica nessun secondo argomento viene restituito il nome e il percorso del file corrente;
  • parentesi: restituisce il valore 1 se la cella è formattata con parentesi per i valori positivi o per tutti i valori, altrimenti restituisce 0;
  • prefisso: restituisce il valore di testo corrispondente al prefisso dell'etichetta della cella:
    • una virgoletta singola (') se la cella contiene testo allineato a sinistra
    • una virgoletta doppia (") se la cella contiene testo allineato a destra,
    • un accento circonflesso (^) se la cella contiene testo allineato al centro
    • una barra rovesciata (\) se la cella contiene testo allineato a riempimento
    • testo vuoto ("") se la cella contiene altro;
  • proteggi: restituisce il valore 0 se la cella non è bloccata altrimenti il valore 1;
  • riga: restituisce il numero della riga che contiene la cella specificata come secondo argomento;
  • tipo: restituisce una stringa che indica il tipo di dato contenuto nella cella passata come secondo argomento:
    • "b" se la cella è vuota;
    • "l" se la cella contiene una costante di testo;
    • "v" se la cella contiene altro.

 

In particolare mi pare interessante la possibilità di recuperare l'indirizzo della cartella di lavoro corrente in modo eventualmente da utilizzare poi questo valore per aggiornare dinamicamente query tabelle o altre operazioni sui dati che normalmente Office esegue con degli URL assoluti

Joomla templates by a4joomla