Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

Rimani informato sugli aggiornamenti di SOS-OFFICE. Inserisci il tuo indirizzo e-mail: Informativa sulla privacy

Il post di oggi si ispira ad una richiesta che ci è arrivata da un lettore a seguito di questo articolo. In pratica l'esigenza è quella di evidenziare con una formattazione condizione il valore minimo di ogni riga di un intervallo, senza dover riscrivere la formula per ogni riga.

 Immaginiamo di avere un file come quello della figura che segue e che trovate allegato a questo post

Selezionate tutto l'intervallo, badando a selezionare A1 come prima cella.

Avviate la creazione di una nuova regola di formattazione condizionale (Home > Stili > Formattaione condizionale > Nuova regola).

Nella nuova finestra, scegliete Utilizza una formula per determinare le celle da formattare, quindi imettete la formula che segue (rispettando rigidamente i simboli $)

=A1=MIN($A1:$F1)

Ovviamente, poi, scegliete il formato che più gradite.

La formula funziona grazie ai due dollari che bloccano i riferimenti di colonna. Excel, infatti, aggiorna la formula per ogni cella dell'intervallo e quindi per ogni cella verifica se quella cella contiene il valore minimo dell'intervallo che, sulla stessa riga della cella analizzata, si estende dalla colonna A alla colonna F.

 

Attachments:
Download this file (FormCondizMinPerRiga.xlsx)FormCondizMinPerRiga.xlsx[ ]10 kB
Joomla templates by a4joomla