Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

Rimani informato sugli aggiornamenti di SOS-OFFICE. Inserisci il tuo indirizzo e-mail: Informativa sulla privacy

Possiamo usare un grafico a torta per rappresentare la parte mancante di un tutto.

Immaginiamo di avere i seguenti dati

Raccolta fondi




Lotteria

€     1.500,00

Pranzo di beneficenza

€     2.340,00

Offerte spontanee

€         580,00

Vendita torte

€         450,00

mercatino natalizio

€     3.250,00

E di voler mostrare con un grafico a torta quanto rappresenta ciascuno di questi valori rispetto alla somma complessiva da raggiungere che fissiamo in € 10.000.

Dato il tipo, di grafico dobbiamo preparare i dati di origine in modo opportuno.

Il totale da raggiungere (cioè i nostri € 10.000) rappresenta, infatti, il 100% della torta, la parte mancante sarà una fetta della torta, il cui valore è dato dal totale che vogliamo raggiungere meno la somma di quanto abbiamo già ottenuto.

Dobbiamo quindi correggere il nostro prospetto, aggiungendo il calcolo della parte mancante.

Nella figura vedete anche la formula usata per il calcolo della parte mancante

=B10-SOMMA(B3:B7)

Dove la cella B10 contiene il totale da raggiungere. A questo punto non ci resta che realizzare grafico a torta torta comprendendo nell'intervallo d'origine anche la riga con l'importo mancante, ma non la riga col totale.

Nel nostro caso l'intervallo d'origine del grafico sarà (A3:B8).

Una volta che il grafico è pronto, bisognerà selezionare la fetta della torta che corrisponde alla parte mancante e applicarle, invece di un colore piatto, un riempimento con motivo, magari tratteggiato, proprio per indicare che quella fetta non è ancora realmente presente.

Per applicare un riempimento a motivo, selezionate la fetta da formattare e, dal menu del pulsante destro del mouse, scegliete Formato serie dati. Nella nuova finestra, portatevi alla scheda Riempimento e selezionate Riempimento a motivo e selezionate il tipo di motivo che desiderate. Se, invece, lavorate con Excel 2003, dopo aver selezionato la fetta da formattare, fate clic col tasto destro del mouse e scegliete Formato dato. Nella nuova finestra, nella scheda Motivo, premete il pulsante Riempimento. Visualizzerete la finestra Effetti di riempimento. Qui dovete lavorare nella scheda Motivo.

Questo tipo di grafico evidenzia immediatamente il valore della parte mancante in proporzione a quanto già ottenuto.

Joomla templates by a4joomla