Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

Rimani informato sugli aggiornamenti di SOS-OFFICE. Inserisci il tuo indirizzo e-mail: Informativa sulla privacy

In questo post vediamo come usare in una applicazione pratica l’intervallo dinamico che abbiamo imparato a creare in un post precedente. Vogliamo creare un elenco a discesa per la compilazione delle celle di una colonna, prendendo i valori dal foglio di lavoro, ma facendo in modo che quando aggiungiamo nel foglio di lavoro un nuovo valore, questo sia automaticamente inserito nell’elenco a discesa.

 

Immaginiamo di avere il file che segue

e di voler inserire nella colonna B un elenco a discesa da cui scegliere i nomi delle persone a cui è possibile assegnare un compito. I nomi sono quelli della colonna E. Se aggiorniamo la colonna E, si deve aggiornare anche l’elenco a discesa.

La prima cosa da farsi è creare un intervallo dinamico con nome che contiene le celle piene della colonna E.

La finestra Nuovo nome va compilata come nella figura che segue

La formula che definisce l’intervallo dinamico è la seguente

=SCARTO($E$1;0;0;CONTA.VALORI($E:$E);1)

Una volta che abbiamo definito l’intervallo dinamico, la possiamo usare per costruire l’elenco a discesa

La prima cosa da farsi è selezionare la colonna B, quindi con Excel 2007/2010, portarsi alla scheda Dati e, nel gruppo Strumenti dati, aprire il menu del pulsante Convalida dati e scegliere la voce Convalida dati. Con Excel 2003, dopo aver selezionato la colonna D, bisognerà scegliere Dati > Convalida. In entrambi i casi Excel mostra la finestra Convalida dati.

Dall'elenco a discesa Consenti, si deve scegliere Elenco, mentre nella casella Origine occorre specificare il nome dell’intervallo dinamico preceduto dal simbolo uguale (=).

Una volta compilata la finestra Convalida dati, premete Ok per inserire effettivamente l’elenco  nel foglio di lavoro

Se ora aggiungiamo uno o più nomi alla colonna E e magari li mettiamo anche in ordine alfabetico, senza bisogna di fare nulla, l’elenco impostato nella colonna B, mostra i nuovi nomi e il nuovo ordinamento

Commenti   

edo
#17 edo 2018-11-28 15:24
.....Buongiorno a tutti, ho creato un excel versione 2010 con dei campi bloccati e menù a tendina.
Il problema è che il menù a tendina non è visualizzabile su office 2003 oppure se aperto con open office non ci legge il menù a tendina.
Mi potete dare dei suggerimenti su come agire se ci sono persone che hanno excel 2003 o antecedenti e open office per far si che il menu a tendina si possa vedere?
GRazie
Citazione
edo
#16 edo 2018-11-28 15:11
Buongiorno a tutti, ho creato un excel versione 2010 con dei campi bloccati e menù a tendina.
Il problema è che il menù a tendina non è visualizzabile su office 2003 oppure se aperto con open office non ci legge il menù a tendina.
Mi potete dare dei suggerimenti su come agire se ci sono persone che hanno excel 2003 o antecedenti e open office per far si che il menu a tendina si possa vedere?
GRazie
Citazione
Alessandra
#15 Alessandra 2018-01-30 09:12
Citazione Efteam:
Salve io avrei bisogno da un menù a discesa cliccando sulla cella mi deve portare alla cella origine del dato è possibile?


Senza VBA, no
Citazione
Alessandra
#14 Alessandra 2018-01-30 09:12
Citazione nelchael:
Salve, volevo chiedere se fosse possibile, nel momento che scelgo il nome dall'elenco in una cella, lo stesso non appaia più per la scelta in un'altra cella perchè è già stato chiesto.. grazie (es. se scelgo Claudio.. Claudio non dovrà più apparire per la scelta nelle altre celle) :sad:


Devi ricorrere a VBA
Citazione
Alessandra
#13 Alessandra 2018-01-30 09:12
Citazione Martina Bruna:
Ciao vorrei sapere se è possibile selezionare più dati (per esempio sia Claudio che Giulio)


NO
Citazione
Alessandra
#12 Alessandra 2018-01-30 09:11
Citazione Max:
Ciao, riguardo i menù a tendina avrei un problema. Ho una lista formata da si/no, il si, con la funzione indiretta abilita un'altra lista, chiamiamola lista1, il no abilita lista2. Il problema è che che quando cambio da si a no, mi rimane nella cella il valore della lista1. Come si può fare in modo che quando cambio da si a no non veda più elementi della lista1 ma solo della lista2? Grazie!!


Credo che l'unica soluzione possibile sia VBA....
Citazione
Efteam
#11 Efteam 2018-01-26 20:19
Salve io avrei bisogno da un menù a discesa cliccando sulla cella mi deve portare alla cella origine del dato è possibile?
Citazione
Max
#10 Max 2017-08-14 12:55
Ciao, riguardo i menù a tendina avrei un problema. Ho una lista formata da si/no, il si, con la funzione indiretta abilita un'altra lista, chiamiamola lista1, il no abilita lista2. Il problema è che che quando cambio da si a no, mi rimane nella cella il valore della lista1. Come si può fare in modo che quando cambio da si a no non veda più elementi della lista1 ma solo della lista2? Grazie!!
Citazione
Alessandra
#9 Alessandra 2016-02-25 12:16
Citazione Martina Bruna:
Ciao vorrei sapere se è possibile selezionare più dati (per esempio sia Claudio che Giulio)

no non è possibile
Citazione
Alessandra
#8 Alessandra 2016-02-25 12:16
Citazione nelchael:
Salve, volevo chiedere se fosse possibile, nel momento che scelgo il nome dall'elenco in una cella, lo stesso non appaia più per la scelta in un'altra cella perchè è già stato chiesto.. grazie (es. se scelgo Claudio.. Claudio non dovrà più apparire per la scelta nelle altre celle) :sad:


no non è possibile
Citazione
Joomla templates by a4joomla