Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

Rimani informato sugli aggiornamenti di SOS-OFFICE. Inserisci il tuo indirizzo e-mail: Informativa sulla privacy

Quando si crea un documento Word e si sono usati dei caratteri non standard (cioè non i caratteri disponibili nel sistema) e si vuole distribuire il documento in formato elettronico ad altri utenti, può essere utile incorporare i caratteri usati nel file .doc o .docx.

Certo, le dimensioni del documento aumenteranno un po', ma si avrà la sicurezza che le altre persone vedranno il file esattamente come lo abbiamo creato. Si tratta di una operazione semplicissima che vale la pena di prendere in considerazione.

 

Aprite il file in cui incorporare i caratteri e aprite la finestra Opzioni di Word (scheda File, pulsante Opzioni in Word 2010, pulsante Microsoft Office > Opzioni di Word in Wod 2007) e portarsi alla scheda Salvataggio.
Qui occorre attivare l’opzione Incorpora caratteri nel file. Non è obbligatorio incorporare per intero un set di caratteri. Se si selezionano le opzioni Incorpora solo caratteri utilizzati nel documento e Non incorporare caratteri di sistema standard, vengono incorporati solo i caratteri effettivamente utilizzati nel documento (quindi se, ad esempio, la lettera x non è mai stata usata, questa non viene incorporata) e si evita che siano inglobati nel file i caratteri di sistema, ossia quelli inclusi nel sistema operativo e, quindi, presumibilmente, disponibili a tutti gli utenti di un particolare sistema operativo.
Incorporare i caratteri in un docuemnto word

 

Joomla templates by a4joomla