Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

Rimani informato sugli aggiornamenti di SOS-OFFICE. Inserisci il tuo indirizzo e-mail: Informativa sulla privacy

Nel post della settimana abbiamo visto come utilizzare le regole IF nella stampa unione. In conclusione di articolo abbiamo accennato al fatto che non è semplice gestire condizioni multiple.

Oggi ci occuperemo proprio di questo, continuando con l’esempio del post precedente, per cui, se non lo avete letto, vi invito a farlo.

Riaprite il file che contiene la regola IF in base a cui se il campo Sesso è M, Word deve scrivere Egregio signore, altrimenti Gentile signora.

Occorre creare una seconda regola in base a cui se Sesso è F, Word deve scrivere Gentile signora, altrimenti non deve scrivere nulla (basterà lasciare vuota la apposita casella)

A questo punto, occorre combinare le due regole secondo questo principio:

Se Sesso è M, Word scrive Egregio signore, altrimenti verifica se Sesso è F. Se questa seconda condizione si verifica, Word scrive Gentile Signora, altrimenti non scrive nulla.

Non è possibile farlo da interfaccia, bisogna agire con i codici di campo che generano i campi con le regole IF. Per visualizzarli nel documento Word, premete sulla tastiera ALT + F9.

Il documento vi apparirà come nella figura che segue (la figura mostra solo i campi che creano le regole IF, ovviamente, se avete inserito altri campi unione nel documento, vedrete anche quelli).

Cancellate il testo Gentile signora nella prima regola, lasciando solo le virgolette vuote “”, quindi tagliate la seconda regola e incollatela fra  “Egregio signore” e “” nella prima regola. Dovete ottenere il risultato che vedete nella figura seguente

Per concludere l’operazione, tornate a nascondere i codici di campo, premendo nuovamente ALT + F9.

Se eseguite l’unione o visualizzate l’anteprima dei documenti uniti, vi accorgerete che Word, correttamente, non scrive nulla nel caso in cui il campo Sesso sia vuoto.

Attachments:
Download this file (StampaUnioneIF2.docx)StampaUnioneIF2.docx[ ]12 kB
Joomla templates by a4joomla